Champagne Bouché | Champagne

Francia

La Maison Bouché fondata nel 1920 a Pierry, nel cuore della Champagne, da Abel Bouché è alla quarta generazione ora guidata dall’enologo Nicolas. La proprietà di 30 ettari dislocati in nove diversi villaggi della Champagne permette alla Maison Bouché di avere una grande varietà di suoli e climi che permettono di ottenere interessanti complessità. Il 75% dei vigneti sono classificati premier e grand cru e l’età media dei vigneti è di 30 anni, con alcune particelle più vecchie di 60 anni.

Le cantine di affinamento sono custodite a più di 10 metri sottoterra per garantire una temperatura costante. Ogni champagne della Maison Bouché resta nelle cantine per un minimo di 4 anni, fino a 10 anni per le riserve, conferendo una grande eleganza ad ogni bottiglia.

La Maison Bouché è una stella nascente che sta guadagnando una reputazione internazionale grazie all’eleganza e alla produzione limitata dei proprio champagnes.